Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • La Regione Marche finanzia l’efficentamento energetico delle aziende marchigiane

    La Regione Marche finanzia l’efficentamento energetico delle aziende marchigiane
    19/12/2017

    Bando Energia – Regione Marche prossima apertura dello Sportello

    Dotazione: 9.8 M€   destinatari: Piccole, medie e Grandi Imprese

    Obiettivo: Rendere Energeticamente più efficienti le sedi aziendali.

    Rientrano le spese di isolamento termico, rifacimento infissi, sostituzione di impianti di climatizzazione e impianti di riscaldamento. Installazione o sostituzione di attrezzature funzionali al contenimento dei consumi nel ciclo produttivo (macchinari più efficienti). Installazione di sistemi per autoconsumo per impianti a fonte rinnovabile. Installazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento la cui energia prodotta deve essere finalizzata solo per autoconsumo. A monte delle spese deve essere realizzata una diagnosi energetica ai sensi del DLGS 102/2014  o gli interventi devono essere stati previsti nel sistema di gestione aziendale ISO 50001

    Finanziamento e Fondo perduto + Tasso agevolato

    Dimensione ImpresaFinanziamento Tasso Agevolato  Fondo Perduto rispetto alle spese ammissibili Contributo Totale rispetto alle spese ammissibili
    Micro-Piccola40%40%80%
    Media40%30%70%
    Grande40%20%60%

     

    Rientrano le attività – codici ATECO:

    B – Cave e miniere;

    C – Tutte le attività manifatturiere;

    D – Fornitura di Energia;

    E – Fornitura di acqua, reti fognarie, attività di Gestione rifiuti.

    F – Tutto il settore Edilizia;

    H – Tutto il settore del trasporto ed il magazzinaggio;

    I – Tutto il servizio di alloggio e di ristorazione

     

    Il bando ha valere sul de minimis dell’azienda quindi il contributo massimo può essere di 200.000€. Il costo massimo ammissibile del progetto presentato a valere sul bando è di 250.000€, l’importo minimo delle spese ammissibili è 30.000€.

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!

     

    Potrebbe interessarti anche: