Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • FARE LAZIO: VOUCHER DI GARANZIA

    FARE LAZIO: VOUCHER DI GARANZIA
    14/01/2019

     

    La Regione Lazio ha messo a disposizione una dotazione iniziale di 3 milioni di Euro per erogare contributi a fondo perduto fino a 7.500 euro per PMI e liberi professionisti (che abbiano una sede operativa nel Lazio) sul costo sostenuto per l’ottenimento di una garanzia rilasciata da un confidi a fronte di un finanziamento erogato dal sistema bancario.

    Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentate esclusivamente on-line sul portale, accedendo alla pagina dedicata al “Voucher Garanzia” fino ad esaurimento delle risorse.

     

    Stanziamento
    Il VG ha una dotazione iniziale prevista di 3 milioni di Euro.

    Obiettivi
    Il Voucher di Garanzia è un contributo a fondo perduto richiedibile da una PMI sul costo sostenuto per l’ottenimento di una garanzia rilasciata da un confidi a fronte di un finanziamento erogato dal sistema bancario o da intermediari finanziari vigilati, anche in forma di leasing.

    Soggetti beneficiari

    Possono presentare domanda di agevolazione i seguenti soggetti beneficiari: le Piccole e Medie Imprese, i liberi professionisti  che alla data di presentazione della domanda:

    • abbiano una sede operativa nel Lazio; per i liberi professionisti, abbiano il luogo di esercizio dell’attività nel Lazio;
    • abbiano ottenuto una garanzia da un Confidi a fronte dell’erogazione di un Finanziamento con le caratteristiche di seguito indicate.

    Caratteristiche finanziamento

    La garanzia deve essere rilasciata a fronte di un finanziamento con le seguenti caratteristiche:

    1. a) Finalità: realizzare investimenti connessi all’attività di impresa e/o dare copertura al fabbisogno di capitale Circolante;
    2. b) Importo del finanziamento: superiore a 10 mila euro e inferiore/uguale a 250 mila euro;
    3. c) Durata del finanziamento: da 3 a 10 anni se finalizzato ad investimenti o da 18 mesi a 3 anni se finalizzato alla copertura del fabbisogno di circolante.

    Importo del VG

    Il contributo è determinato confrontando il costo effettivo sostenuto dall’impresa beneficiaria per l’ottenimento della garanzia e il costo “di mercato” della garanzia stessa, definito sulla base del “Metodo nazionale per calcolare l’elemento di aiuto nelle garanzie a favore delle PMI”. L’ammontare del Voucher sarà pertanto determinato prendendo a riferimento il minore dei due costi e comunque non potrà eccedere il valore di 7.500 Euro per singola Garanzia.

    Sono ammissibili solo le spese di garanzia per finanziamenti erogati in data successiva alla data di pubblicazione del presente bando.

     

    Settori e spese ammissibili

    I soggetti richiedenti devono esercitare sul territorio della Regione Lazio un’attività identificata come prevalente, rientrante in una delle seguenti categorie di Codici ATECO ISTAT 2007:

     

    Non sono in ogni caso finanziabili:

    • le attività economiche che siano illecite ai sensi delle disposizioni legislative o regolamentari italiane che si applica a tale produzione, commercio o attività;
    • la produzione ed il commercio di tabacco e bevande alcoliche distillate e prodotti connessi;
    • finanziamento della fabbricazione e del commercio di armi e munizioni di ogni tipo;
    • gioco d’azzardo e pornografia;
    • settore informatico – ricerca, sviluppo o applicazioni tecniche relative a programmi o soluzioni elettroniche specificamente finalizzati a sostenere: qualsiasi tipologia di attività che rientri nei settori esclusi indicati nei precedenti punti, il gioco d’azzardo su Internet e le case da gioco on line. Destinati a permettere di accedere illegalmente a reti elettroniche di dati, di scaricare illegalmente dati elettronici.
    • settore delle scienze della vita quando il sostegno riguarda il finanziamento della ricerca, dello sviluppo o delle applicazioni tecniche relativi a clonazione umana a scopi di ricerca o terapeutici.

    Modalità di presentazione della domanda

    Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentate esclusivamente on-line sul portale http://www.farelazio.it, accedendo alla pagina dedicata al “Voucher Garanzia” a partire dalle ore 9.00 del 18 settembre 2017.

    Per accedere al servizio messo a disposizione da Fare Lazio i soggetti richiedenti chiedono l’assegnazione di un account all’indirizzo https://www.farelazio.it. Ai fini dell’ottenimento delle credenziali di accesso è necessario accedere all’area “Censimento Utenti” e compilare la schermata inserendo i dati anagrafici e un indirizzo mail che verrà utilizzato per l’invio delle credenziali di accesso per l’area riservata.

    Le credenziali di accesso ottenute mediante la procedura sopra descritta consentono il login all’interno dell’area “Accesso Utenti Registrati” per l’inserimento della domanda di agevolazione.

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!