Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • CCIAA ROMA: BANDO VOUCHER DIGITALI

    CCIAA ROMA: BANDO VOUCHER DIGITALI
    28/01/2019

     

     

    Il Bando Voucher Digitali 4.0 edizione 2018-2019, è una misura volta a favorire l’utilizzo da parte delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali, in attuazione della strategia “Impresa 4.0” definita a livello nazionale.

    Attraverso i Voucher Digitali Impresa 4.0 è possibile usufruire dei contributi a fondo perduto per consulenza, formazione e acquisto di beni strumentali (attrezzature, software, servizi informatici) finalizzati all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

    Ci sono due le tipologie di Voucher:

    • Misura A:  fino a € 10.000,00 per ogni impresa nell’ambito di un progetto presentato congiuntamente (da 5 a 20 aziende)
    • Misura B:  fino a € 5.000,00 per  domande di contributo presentate da una singola impresa.

     

    Beneficiari

    Possono beneficiare delle agevolazioni, le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese aventi sede legale e/o unità locali – almeno al momento della liquidazione – nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Roma. Le imprese devono essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale.

    4.

    Spese ammissibili

    a)servizi di consulenza, da sostenere in modo obbligatorio;
    b)servizi di formazione;
    c) acquisto di beni strumentali e servizi (attrezzature tecnologiche, software e servizi informatici), funzionali all’acquisizione delle tecnologie ricomprese nel bando , nel limite del 50% del costo totale del progetto.

     

    Termini e modalità di invio della domanda

    A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov http://webtelemaco.infocamere.it .

    Il termine per la presentazione delle domande è fissato alle ore 21:00 del giorno 31 maggio 2019.

     

    Valutazione delle domande e graduatoria

    Per la Misura A è prevista una procedura valutativa a graduatoria secondo il punteggio assegnato al progetto. I criteri di valutazione, di assegnazione del voucher e formazione della graduatoria sono descritti nella “Scheda 1 – Misura A”.
    Per la Misura B è prevista una procedura a sportello valutativo secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. I criteri di valutazione, di assegnazione dei voucher e formazione della graduatoria sono descritti nella “Scheda 2 – Misura B” del Bando.

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!