Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • CCIAA ROMA: BANDO STARTUP 2019 – CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO A € 3.000 A SOSTEGNO DELLA CREAZIONE D’IMPRESA

    CCIAA ROMA: BANDO STARTUP 2019 – CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO A € 3.000 A SOSTEGNO DELLA CREAZIONE D’IMPRESA
    07/05/2019

     

     

    La Camera di Commercio di Roma, nell’ambito delle proprie funzioni di interesse generale per il sistema delle imprese del territorio rivolte al sostegno allo sviluppo economico e occupazionale di Roma e provincia, con particolare attenzione al supporto di quelle categorie che tradizionalmente risultano svantaggiate, quali le nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa, ha adottato la presente misura per sostenere lo start up aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove realtà produttive, al fine di sostenere la competitività e lo sviluppo del tessuto economico tramite attività di assistenza tecnica per la creazione di impresa e start up.

     

    Soggetti beneficiari

    Possono beneficiare del sostegno le imprese che risultino iscritte al Registro delle Imprese della Camera e in regola con la dichiarazione dell’attività esercitata, dietro presentazione della fattura emessa a carico dell’impresa medesima da parte del soggetto attuatore per il servizio erogato.

     

    Tipologia di spese ammissibili

    Per ogni aspirante imprenditore la Camera riconosce un contributo, fino all’esaurimento delle risorse stanziate, entro il tetto massimo di € 2.500,00 al netto dell’IVA, ovvero entro il tetto massimo di € 3.000,00 al netto dell’IVA nel caso di costituzione di società di capitali.

     

    Entità e forma dell’agevolazione

    La presente iniziativa dura fino all’esaurimento dello stanziamento messo a disposizione dalla Camera, pari a complessivi €800.000,00, e, comunque, fino al 31 dicembre 2019.

     

    Scadenza

    Le domande di sostegno devono essere presentate entro il 31 dicembre 2019.

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!