Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • BANDO ISI – AGRICOLTURA 2016 INAIL

    BANDO ISI – AGRICOLTURA 2016 INAIL
    25/11/2016

    STANZIATI 45 MILIONI DI EURO

    L’Inail – con il sostegno del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali –  mette a disposizione delle microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria 45 milioni di euro per finanziare l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali o di macchine agricole o forestali caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende agricole stesse.

                Ciascuna impresa agricola potrà presentare una sola domanda e per uno solo dei 2 assi di finanziamento previsti:

    • Asse 1 riservato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria, la cui dotazione finanziaria destinata è pari a 5 milioni di euro;
    • Asse 2 per la generalità delle imprese agricole la cui dotazione finanziaria destinata è pari a 40 milioni di euro.

    Il contributo in conto capitale coprirà il 50% delle spese ammissibili sostenute e documentate dalle imprese agricole dei giovani agricoltori ed il 40% dei costi sostenuti da tutte le altre aziende agricole. Per ciascun progetto il contributo potrà essere compreso tra un minimo di mille euro ed un massimo di 60mila euro.

                Il progetto di investimento deve essere inserito on line nella sezione “accedi ai servizi online” del sito Inail entro e non oltre le ore 18,00 del 20 gennaio 2017.

    Dal 1 febbraio 2017 le imprese che avranno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista potranno scaricare il proprio codice identificativo da utilizzare nel click day – giorno dedicato all’invio telematico – che sarà reso noto sul portale Inail a partire dal 30 marzo 2017.

    Doppia opportunità quindi per le aziende che potranno usufruire della garanzia consortile di Cosvim Confidi per poter accedere al credito mediante migliori condizioni presso i maggiori Istituti di Credito del Territorio e nel contempo potranno inviare domanda per l’accesso al suddetto bando per l’ammodernamento del parco macchine agricole mirando a ridurre e prevenire i rischi sul lavoro. Cosvim Confidi si pone da sempre al fianco delle imprese per aiutarle ed assisterle nel processo di sviluppo e di crescita.

    Per tutte le informazioni è possibile contattare il Consulente territoriale di riferimento.

    Potrebbe interessarti anche: