Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • AUMENTATI I CONTRIBUTI DELLA CCIAA DI FERMO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DOPO GLI EVENTI SISMICI DEL 2016

    AUMENTATI I CONTRIBUTI DELLA CCIAA DI FERMO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DOPO GLI EVENTI SISMICI DEL 2016
    29/03/2018

    La Camera di Commercio di Fermo rinnova ed implementa i contributi per aiutare le imprese della provincia sostenendo l’accesso al credito per chi ha subito danni “diretti” e “indiretti” in seguito agli eventi sismici del 2016.

    I contributi possono essere riconosciuti per l’erogazione, dal 1 gennaio 2018, di finanziamenti a medio lungo termine con piano di ammortamento dell’importo massimo di € 200.000 e assistiti da garanzia prestata da Consorzio Fidi operante sul territorio di competenza della CCIAA di Fermo nella misura non inferiore al 50% dell’importo erogato per finanziamenti destinati a:

    1. a) Rinegoziazione finanziamenti e debiti BT/ML;
    2. b) Investimenti in servizi, beni strumentali, materiali e immateriali, ed infrastrutture capaci di aumentare il mercato di riferimento dell’attività economica esercitata, comprese spese di consulenza ed assistenza in merito al ripristino dell’equilibrio finanziario.

     

    MISURA DEL CONTRIBUTO CAMERALE

    Per le imprese che abbiano subito danni diretti a seguito degli eventi sismici certificati con scheda AeDes (Agibilità e Danno in emergenza sismica) o scheda FAST (Fabbricati per l’Agibilità Sintetica post-Terremoto) viene riconosciuto un contributo pari al 10% dell’importo del finanziamento complessivamente erogato.

    Per tutte le altre imprese viene riconosciuto un contributo pari al 7% del finanziamento complessivamente erogato.

     

    PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

    Le imprese dovranno presentare domanda di concessione del contributo, tramite il Consorzio Fidi a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo cciaa@fm.legalmail.camcom.it entro il 31ottobre 2018.

     

    Cosvim Confidi, consorzio di garanzia fidi che opera nel territorio Fermano da oltre 23 anni , accompagnerà tutte le imprese che voglio ottenere il contributo. Nello specifico si occuperà di:

    1) rilasciare la garanzia consortile pari al 50% dell’importo del finanziamento;

    2) predisporre la relazione sulle esigenze finanziarie dell’azienda che attesti la crisi di liquidità dell’azienda derivante dalla perdita o riduzione dei ricavi a seguito degli eventi sismici;

    3) presentare la richiesta di finanziamento ad un istituto bancario;

    4) inviare la domanda di concessione del contributo alla Camera di Commercio di Fermo.

     

    Compila il form e sarai subito richiamato per un appuntamento con i nostri Consulenti Territoriali

    Potrebbe interessarti anche: