Business Navigator

La rotta per lo sviluppo della tua impresa
Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

CONTATTA I NOSTRI CONSULENTI DI FINANZA INTEGRATA

 

logo cosvim confidi
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim confidi
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim advice
  • ANCORA NOVITA’ PER LA “NUOVA SABATINI”

    ANCORA NOVITA’ PER LA “NUOVA SABATINI”
    30/05/2019

     

     

    L’articolo 20 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 (decreto Crescita), ha innalzato da 2 a 4 milioni di euro l’importo dei finanziamenti concedibili a ciascun impresa per quanto concerne la  “Nuova Sabatini”. In virtù della predetta modifica normativa, le imprese possono presentare domanda di agevolazione utilizzando il nuovo modulo.

    La misura agevolativa in oggetto è stata potenziata dal Decreto crescita (Dl n. 34/2019, art 20 e 21) e nello specifico prevede:

    • un finanziamento fino a 4 milioni di euro concedibili per singola impresa;
    • un contributo MiSE in unica soluzione fino a 100mila euro;
    • un nuovo sostegno alla capitalizzazione.

    Come già segnalato nella nostra precedente news, la Nuova Sabatini, istituita dal Dl n. 69/2013, consiste in un finanziamento agevolato per le PMI che acquistano beni strumentali nuovi, software e tecnologie digitali. Il beneficio prevede anche l’intervento dello Stato con un contributo MiSE, che sostanzialmente copre gli interessi del finanziamento, calcolati al 2,75% per gli investimenti ordinari e al 3,575% per quelli in tecnologie digitali.

    Si precisa che le domande di agevolazione presentate dalle imprese alle banche e agli intermediari finanziari a decorrere dal 1° maggio 2019 (data di entrata in vigore del citato decreto-legge n. 34 del 30 aprile 2019), qualora comportino, in via cumulata, il superamento del precedente limite di finanziamento di 2 milioni di euro, saranno comunque accettate dal Ministero dello sviluppo economico, anche se presentate utilizzando il precedente modulo di domanda.

     

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!